SEI QUI:

indennizzi danni da fauna selvatica

indennizzi danni da fauna selvatica

La corresponsione degli indennizzi per danni da fauna selvatica alle produzioni agricole e/o agli allevamenti rientra nell'ambito dei Regolamenti dell'U.E. sugli aiuti di Stato, in particolare attualmente si applica il regime "de minimis"  come disciplinato dal Regolamento UE n. 1408/2013, modificato e integrato dal Regolamento UE n. 316/2019, per un importo massimo di 20.000,00 euro nell'arco di tre esercizi fiscali.

L'istanza  per i danni verificatisi nel territorio regionale, corredata dalla documentazione indicata nei modelli di domanda, deve essere inoltrata alla REGIONE PUGLIA, ad eccezione delle aree protette dei Parchi Nazionali (Gargano e Alta Murgia) ed Ambiti Territoriali di Caccia A.T. C. 

 

DDS 182-2019 – Approvazione nuova modulistica riconoscimento danni da fauna selvatica e da fauna protetta

istanza indennizzo danni da LUPO in allevamenti zootecnici

istanza indennizzo danni da fauna selvatica aree protette

 

ultimo aggiornamento di questa pagina: 17-10-2019

 

gio, 17 ottobre 2019 @ 17:38