SEI QUI:

albo regionale delle imprese boschive

albo regionale delle imprese boschive

vai a albo regionale delle imprese boschive – pagina degli elenchi ufficiali

Elenchi ufficiali aggiornati dell'Albo Regionale delle Imprese Boschive, suddivisi nelle quattro classi A, B, C e D
 

In data 3 maggio 2013 è stato emanato il Regolamento Regionale n. 9 "Istituzione dell'Albo Regionale delle Imprese Boschive", abrogativo della previgente regolamentazione (B.U.R.P. n. 62 del 7/05/2013) (formato pdf scaricabile).
Tale Regolamento è stato modificato e integrato dal Regolamento 3 marzo 2016, n. 3, riguardante "Modifiche al regolamento regionale 3 maggio 2013, n. 9 "Istituzione dell'Albo Regionale delle Imprese Boschive" (B.U.R.P. n. 24 del 09/03/2016), in vigore dal 24/03/2016 (formato pdf scaricabile).
Il testo coordinato fra i due regolamenti è consultabile cliccando qui
 

IN EVIDENZA:

Tutte le Imprese che non hanno partecipato al corso di formazione obbligatoria annuale nell'anno 2020-21 , in convenzione con l'INAIL, realizzato in modalità da remoto, oltre quelle che non hanno partecipato neanche al corso 2018-2019, antecedente all'epidemia COVID, hanno la possibilità, al fine di regolarizzare la propria posizione rispetto all'obbligo di frequenza del Corso annuale, di partecipare ad una 10° sessione del Corso in materia di salute e sicurezza concordata con l'INAIL nelle date 26-27-28 ottobre 2021, per il quale è stata inviata SCHEDA di ADESIONE, da restituire entro il 24 settembre 2021.

In mancanza di ricevimento da parte di questa Sezione della scheda di adesione, da intendersi come rinuncia alla frequenza del Corso, e, ad ogni modo, in mancanza di partecipazione e conseguimento dell'Attestato finale,  le suddette Imprese verranno sospese ovvero cancellate, come da preavviso già inviato a ciascuna di esse.

 

Iscrizione all'Albo delle Imprese Boschive
L'art. 2 del R. R. n. 9/2013, come riformulato dal Regolamento 3/2016, prevede che l'iscrizione all'Albo è obbligatoria per:
a. l'esecuzione lavori selvicolturali, lavori di sistemazione idraulico-forestali, opere di imboschimento e di rimboschimento;
b. operazioni di taglio boschivo per superfici boscate superiori ad ettari 1 (uno)".

L'istanza di iscrizione all'Albo o la richiesta di cambio di classe, corredata dalla documentazione comprovante i requisiti generali e specifici, ai sensi degli artt. 9 e 11, deve essere trasmessa alla Sezione, che sottopone a valutazione soltanto quelle pervenute, esclusivamente, dal 1° marzo al 30 aprile di ogni anno.

Si rimanda alla lettura della circolare informativa per maggiori informazioni sull'applicazione del R.R. Puglia n. 9/2013 e s.m.i. per l'anno 2021.

--------------------

SOSPENSIONI 2021 disposte per mancata attestazione di pagamento della tassa annuale per l'anno 2021

Si rammenta che, ai sensi del R.R. 9/2013 s.m.i., per poter chiedere la riammissione, è sufficiente e necessario dimostrare l'avvenuto versamento della tassa annuale, inviando la relativa attestazione alla Sezione, allegata alla modulistica appositamente predisposta e presente in questa pagina del sito.

CANCELLAZIONI 2021 disposte per mancata attestazione del pagamento della tassa annuale per gli anni 2020 e 2021

Si chiarisce preliminarmente che l'accoglimento dell'eventuale ricorso è subordinato alla dimostrazione di aver effettuato i versamenti dovuti in data antecedente la notifica della cancellazione stessa (che corrisponde alla data di pubblicazione degli elenchi ufficiali su questo sito ovvero a quella di ricevimento della PEC/raccomandata), attraverso l'invio delle relative attestazioni.

 

Per informazioni contattare:

dott. Domenico Campanile
0805405075

 

ultimo aggiornamento di questa pagina: 15-09-2021

Lista dei file:

ultimo aggiornamento: mer, 15 settembre 2021 @ 11:42