SEI QUI:

istruzioni modulistica vivaismo

istruzioni modulistica vivaismo

Con la DGR n.1177 del 18/07/2017 e la successiva Determinazione del Dirigente della Sezione Gestione Sostenibile e Tutela delle Risorse Forestali e Naturali n. 58 del 20/02/2018 sono state apportate delle modifiche nelle procedure relative alla raccolta semi dai Boschi da seme della Regione Puglia e al rilascio dei certificati di origine ai sensi del D. Lgs 386/2003.
 
Si fornisce pertanto la modulistica in formato aperto, già approvata con la DDS 58/2018, di seguito elencata:
 
• Richiesta di iscrizione al Registro Regionale dei produttori di materiale forestale per la produzione, la conservazione, la commercializzazione e la distribuzione di materiale forestale di moltiplicazione ai sensi del D.Lgs. n.386/03. (allegato 1 della DDS 58/2018)


• Relazione tecnica ed economica (da allegare alla richiesta di iscrizione al Registro Regionale dei produttori di materiale forestale per la produzione, la conservazione, la commercializzazione e la distribuzione di materiale forestale di moltiplicazione ai sensi del D.Lgs. n.386/03). (allegato 2 della DDS 58/2018)

• Dichiarazione della consistenza dei materiali forestali di moltiplicazione ai sensi del D.Lgs. n. 386/03 presenti in vivaio alla data del 31/12/_______. (allegato 8 della DDS 58/2018)


• Comunicazione preventiva raccolta di materiali forestali di moltiplicazione ai sensi del D.Lgs. n. 386/03 in boschi NON ricadenti nel demanio forestale regionale. SPECIE:________________ (allegato 10 della DDS 58/2018)

• Comunicazione preventiva raccolta di materiali forestali di moltiplicazione ai sensi del D.Lgs. n. 386/03 in boschi ricadenti nel demanio forestale regionale. SPECIE:________________ (allegato 11)


• Comunicazione di avvenuta raccolta di materiali forestali di moltiplicazione ai sensi del D.Lgs. n. 386/03. SPECIE:________________ (allegato 13)

 
Si precisa che, al fine di avere un maggior controllo della raccolta semi sui boschi da seme, la comunicazione preventiva alla raccolta di materiale forestale deve essere comunicata:
ai SERVIZI TERRITORIALI COMPETENTI PER TERRITORIO, previa autorizzazione dei proprietari per boschi da seme di proprietà privata e comunale
alle SEDI PROVINCIALI DELL'ARIF. per Boschi da seme ricadenti nel Demanio Forestale Regionale
 
Infine, per facilitare l'individuazione delle specie disponibili e certificabili ai sensi del D.lgs. 386/2004, si fornisci infine i file excel relativi alla  comunicazione preventiva raccolta di materiali forestali di moltiplicazione ai sensi del D.Lgs. n. 386/03 in boschi ricadenti e NON nel demanio forestale regionale, per specie forestali arboree ed arbustive (elenchi B e C della DDS 85/2018) 
 
gio, 17 maggio 2018 @ 16:51