SEI QUI:

gestione sostenibile e tutela delle risorse forestali e naturali

gestione sostenibile e tutela delle risorse forestali e naturali


Lungomare Nazario Sauro, 45/47 - 70121, Bari

ultimo aggiornamento: lun, 23 marzo 2020 @ 10:20

Aggiornamento Elenco Nazionale degli Alberi Monumentali

Si informa che con Decreto Direttoriale, reperibile sul sito del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/15808), è stato approvato il terzo aggiornamento dell'Elenco Nazionale degli Alberi Monumentali ai sensi della Legge 10/2013 all'interno del quale sono stati inseriti anche 29 alberi monumentali della Regione Puglia. Tra questi si menzionano, per il Comune di Monte Sant'Angelo (FG), i giganteschi cerri di Bosco Quarto censiti nel demanio comunale e i faggi e i tassi censiti nel demanio regionale, a testimonianza della ricchezza di biodiversità del promontorio del Gargano e del fenomeno del gigantismo vegetale tipico di quest'area.
Si aggiunge poi il Pistacchio del Comune di Bisceglie presente all'interno dei Giardini Veneziani, un tempo giardino di una villa storica appartenente ad un privato, donato poi al Comune che, mediante affidamento ad un'associazione, ha consentito la sua rinascita e la realizzazione, attorno a questo albero particolare, di tante iniziative di partecipazione sociale e aggregazione, tanto più nel periodo post COVID.
Si segnalano inoltre le due querce censite all'interno della Masseria Recupera di Scardinale, in agro di Gravina, amorevolmente curate dalla famiglia che da sempre le custodisce e il terebinto della Masseria Russoli, che rinfresca gli asinelli di Martina Franca allevati nell'Azienda Regionale Russoli,  Centro di Conservazione del Patrimonio Genetico dell'Asino della razza Martina Franca.

In occasione del terzo aggiornamento è stato realizzato un catalogo online dei dati sugli Alberi Monumentali, visualizzabili su Google maps al link https://goo.gl/maps/zHq6JTpVxfM4bTpT8 Aprendo il link, i punti degli Alberi Monumentali e le informazioni ad essi collegate diventano disponibili ogni volta che viene aperto Google maps, rendendo molto facile la loro localizzazione e permettendo anche di impostare la navigazione dalla posizione in cui uno si trova all'albero cercato.

Avviso pubblicato in data 06-08-2020. Ultimo aggiornamento di questa pagina il 17-08-2020

 

Thursday, 06 Aug 2020 - 09:19