SEI QUI:

azienda russoli

azienda russoli

presentazione    descrizione e localizzazione    attività di conduzione dell'azienda    l'asino di martina franca

IN EVIDENZA:

Con la Deliberazione della Giunta Regionale  n. 1433 del 15/09/2021 (Burp n. 122 del 27/09/2021) è stata prorogata la durata del progetto di cooperazione "Azioni di monitoraggio della diversità genetica per l'ottimizzazione della gestione della popolazione di asini di Martina Franca"

Con la Deliberazione della Giunta Regionale  n. 1214 del 31/07/2020 (Burp n. 119 del 21/08/2020) è stato approvato il progetto di cooperazione "Azioni di monitoraggio della diversità genetica per l'ottimizzazione della gestione della popolazione di asini di Martina Franca" e lo schema di Accordo ex art. 15 legge 241/90 tra la Regione Puglia e il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bari.

-> Accordo stipulato tra la Regione Puglia e il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bari.

L'azienda Russoli, costituita da terreni superficiali ricchi di scheletro con presenza di essenze arboree e arbustive forestali e agrarie, è stata prescelta quale sede del Centro di Conservazione del Patrimonio Genetico dell'Asino della razza Martina Franca (D.G.R. n. 12414 del 1981 finalizzata a "costituire un parco ecologico per la conservazione degli ultimi esemplari della razza asinina di Martina Franca") per le seguenti ragioni:

-

per tutta la sua estensione rientra nell'areale di origine dell'asino;

-

le caratteristiche geologiche ed ambientali sono quelle tipiche della zona delle Murge e rispondono appieno alle esigenze della razza;

 

-

la ripartizione colturale consente un tipo di allevamento estensivo libero secondo le tradizionali caratteristiche della zona.

 

 

L' azienda   Russoli è stata decretata Masseria didattica compresa tra le cento masserie di Crispiano ed è menzionata sul sito  YOUR EDEN   EXPERIENCE  quale Destinazione Turistica d'Eccellenza d'Europa.  

 

Per informazioni contattare:

P.O. Donato Tagliente
0997307513

e-mail d.tagliente@regione.puglia.it

Ultimo aggiornamento di questa pagina: 11-10-2021

ultimo aggiornamento: lun, 11 ottobre 2021 @ 09:34