Monitoraggio e gestione del cinghiale in Puglia

La redazione del Piano di monitoraggio e gestione del cinghiale in Puglia (di seguito PMC) rappresenta il  primo passo per pianificare azioni mirate a contenere la crescita numerica delle popolazioni di cinghiale (Sus scrofa) che sta determinando un importante impatto su scala economica e sulla sicurezza stradale evidenziato, negli ultimi anni, da un ingente incremento dei danni alle colture e dei sinistri stradali.

Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 1526 del 27/09/2021 è stato avviato l’iter di formazione del Piano e della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), come disposto nell'ordinamento italiano dal Decreto Legislativo n.152 del 03/04/2006 e regolata in ambito regionale con Legge n. 44 del 14/12/2012.

La VAS è un processo sistematico finalizzato, durante la fase di elaborazione del piano o del programma, non solo ad integrare considerazioni di natura ambientale negli atti e negli strumenti di pianificazione e programmazione ma anche a valutare le conseguenze sul piano ambientale delle azioni proposte. Tale procedura, quindi, risulta importante soprattutto per quanto riguarda l'aspetto della partecipazione dei soggetti interessati nel processo di costruzione del Programma, rendendo altresì trasparente il processo stesso.

Il Rapporto Preliminare di Orientamento del processo di VAS rappresenta il primo degli elaborati che viene predisposto nel corso del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica del PMC e ha lo scopo di aprire una fase di consultazione pubblica sullo strumento di programmazione e definire la portata e il livello di dettaglio delle informazioni da includere nel Rapporto Ambientale.

Leggi e scarica il Piano di monitoraggio e gestione del cinghiale in Puglia (sintesi) e il Rapporto Preliminare di Orientamento, con i relativi allegati, Allegato 1 (Elenco dei soggetti competenti in materia ambientale) e Allegato 2 (Questionario di confronto con gli stakeholders).

La procedura è stata aggiornata con i risultati del questionario di confronto con gli stackeholders, con le modifiche intervenute tra il Piano approvato con DGR 1526 del 27/9/21 e l'ultima versione (di acquisizione parere favorevole ISPRA) e Monitoraggio del piano e con il Rapporto Ambientale.

Il giorno 19/01/2023 è stata avviata la fase di consultazione pubblica VAS il cui avviso è consultabile sul BURP

Con Determinazione Dirigenziale n. 174 del 05/05/2023 la Sezione regionale "Autorizzazioni ambientali" ha rilasciato PARERE MOTIVATO relativo alla Valutazione Ambientale Strategica. Piano di monitoraggio e gestione del cinghiale. 

Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 1140 del 02/08/2022 è stato approvato il PIANO REGIONALE DI INTERVENTI URGENTI (PRIU) della Regione Puglia per la gestione, il controllo e l'eradicazione della Peste Suina Africana nei suidi da allevamento e selvatici.

Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 444 del 03/04/2023 è stato approvato lo schema di Accordo ex art. 15 Legge 241/90 tra la Regione Puglia ed il Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Ambiente (DBBA) - Università di Bari per “Collaborazione e supporto nelle attività di monitoraggio e gestione del Cinghiale in Regione Puglia”.

Con Deliberazione di Giunta Regionale n. 736 del 29/05/2023 sono state destinate somme per il programma di intervento "Emergenza Cinghiali" tramite convenzione con gli ATC pugliesi per opere di prevenzione danni non altrimenti risarcibili.

Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 886 del 26/06/2023 è stato approvato il Disciplinare attuativo per il controllo numerico della popolazione di cinghiale in Regione Puglia.

Con Determina n.177 del 17/03/2023 è stato approvato il Primo Elenco Regionale di Cacciatori abilitati all'esercizio della Caccia di Selezione

Con Determina n. 463 del 11/07/2023 è stato approvato l' Aggiornamento dell'Elenco di Cacciatori abilitati all'esercizio della Caccia di Selezione

Con Determina n. 728 del 06/11/2023 è stato approvato il Secondo Aggiornamento dell'Elenco di Cacciatori abilitati all'esercizio della Caccia di Selezione

Con Determina n. 68 del 15/02/2024 è stato approvato il Terzo Aggiornamento dell'Elenco di Cacciatori abilitati all'esercizio della Caccia di Selezione pubblicato in due versioni:

Elenco completo in ordine Progressivo

Elenco completo in ordine Alfabetico

Con Determina n. 77 del 16/02/2024 è stata approvata la NUOVA MODULISTICA per le richieste di iscrizione all'Elenco dei Cacciatori abilitati all'esercizio della Caccia di Selezione. 

La nuova modulistica, unitamente agli allegati richiesti, deve essere trasmessa in un unico file in formato PDF ed esclusivamente all'indirizzo pec: protocollo.sezionerisorsesostenibili@pec.rupar.puglia.it, pena l'esclusione.

Contatti

Giuseppe Giorgio Cardone
telefono: +39 080 5409818
mail: g.cardone@regione.puglia.it

Pasquale Giura
telefono: +39 080 5405049
mail: p.giura@regione.puglia.it